TURISMO E CULTURA
La nostra struttura offre
Castellabate e le sue frazioni
Itinerari turistici e religiosi
Mappa per localita' limitrofe famose
 
  TORNA ALLA HOME PAGE TORNA A TURISMO E CULTURA  

SAN MARCO
Porto turistico di storia greca e romana; scavi archeologici hanno permesso di ritrovare reperti tombali custoditi presso il museo di Paestum. È proprio dietro il porto che si può vedere quello che resta dell’antico porto greco-romano. A ridosso dell’accogliente centro, il bosco del Castelsandra è un parco naturale con diverse specie di vegetazione e sentieri naturalistici. Attraverso un ammaliante percorso naturale, accompagnati dal suono del mare, partendo dal porto in direzione nord si arriva alla punta del pozzillo, mentre in direzione sud verso Punta Licosa che costituisce un vero caposaldo per la storia ambientalistica italiana. Gradevolissima in barca l’escursione su l’isola di Licosa (Leucosia) o a piedi nell’immensa tenuta verdeggiante, nello scenario incantato di Pinus Alepensis, importata dagli antichi Fenici.

 

CASTELLABATE Centro Storico
Antico borgo medioevale, posto sulla cima di un colle, suscita grande interesse artistico. Vicoletti, scale, slarghi e archi rappresentano il fascino per chi lo visita, attraverso angoli mirabilmente conservati. Costabile Gentilcore IV abate della Abbazia Benedettina di Cava dei Tirreni, fondò il Castello il 10 ottobre 1123, da qui il nome di Castello dell’Abate. La fortezza dall’alto dei suoi 270 metri, fu presidio di difesa contro le piraterie dei Saraceni. I bastioni del Castello, la Basilica pontificia di fattura angioina, il Campanile del XII secolo insieme alle viuzze, alle costruzioni medioevali, ai palazzi patrizi del ‘700, costituiscono le principali attrattive storico-artistiche dell’antico paese.

 

Clicca qui per continuare la lettura su S.Maria di Castellabate.....